Site en français

Passez la souris
Logo CIO V8
Association V2 copie
 
Clicca sulle immagini per accedere ai vari siti
17 febbraio - « Festa ! » 
Caffé Italia Off deposita gli statuti nel dicembre 2011: di che festeggiare la nuova associazione strasburghese a febbraio 2012, nel foyer del Maillon Hautepierre  
Abbiamo condiviso una tavolata di piatti regionali, arie d'opera e canzoni popolari, , un « Musichiere » e musiche per ballare fino alla fine della notte !
Giovedi 12 aprile - « Libera terra : per una volta il crimine non paga » 
mafia
Incontro con Fabrice Rizzoli, 
presidente di FLARE France 
(Freedom, Legality and Rights in Europe : rete europea contro il crimine organizzato transnazionale)  e autore di « Petit dictionnaire énervé de la mafia » (L’Opportun, 2012).


In mezzo a territori mafiosi, Libera, rete che unisce un migliaio di associazioni anti-mafia, gestisce cooperative sociali e agricole a partire dai beni confiscati alla mafia. L'incontro con Fabrice Rizzoli è l'occasione per fare il punto sulla legislazione della confisca dei beni, sul modo in cui questa agisce a livello locale, nazionale e internazionale, e sulle forme di resistenza alla criminalità organizzata sfidadata sul suo stesso terreno: l'economia. 
Il dibattito è stato accompagnato da un rinfresco a base di prodotti coltivati nelle terre confiscate ai boss mafiosi, al sapore di legalità, riscatto e libertà. 
Dove: Galerie Nocturne
libera
logo_flare
ethicando
Giovedi 24 mai - « Letture tabucchiane. Letture e percorsi intorno ad Antonio Tabucchi (1943-2012) », passeggiata e letture precedute da un intervento di Enza Perdichizzi, ex collaboratrice di Tabucchi. 
tabucchi
Antonio Tabucchi ripeteva spesso che la sua opera letteraria era il risultato di un'irreprimibile tendenza alla menzogna, ma anche del percorso che l'aveva portato verso altri paesi e altre città : l’India, il Portogallo, Lisbona, Parigi, le Azzorre… Percorsi e sogni nel corso dei quali aveva incontrato persone, scoperto gusti e oggetti, poi incastonati nei suoi romanzi, racconti e riflessioni sulla letteratura e sul mondo. Dai suoi viaggi, dalla sua parola, dalla sua insonnia sono nati alcuni dei più bei testi della letteratura italiana del ventesimo secolo : Notturno indiano, Sostiene Pereira, Requiem, Donna di Porto Pim, Sogni di sogni. Abbiamo percorso insieme alcuni testi di questo « Italiano di Lisbona » attraverso il parco di Kurgarten e, in quel teatro verdeggiante, abbiamo cercato di ritrovare un po' della magia di quel creatore della letteratura del sogno, per rendere omaggio all'uomo e al suo impegno civile. 
Dove: parco di Kurgarten, Neudorf
Lunedi 1 ottobre - « L'Italia dalla Luna – 150 gradi di Sardegna » 
Lettura/Concerto con 
Giacomo Casti : voce recitante ; 
Dimitri Porcu : sassofono e clarinetto ; Marc Porcu : traduzione francese 
In collaborazione con Marina Caffè Noir, Festival di letterature applicate, Cagliari 
ItaliaVistaDallaLuna_963627370
mcn

L’Italia vista dalla Luna è un viaggio che dura 150 anni, costituito da tappe e fasi differenti, di distanza e di prossimità, di punti di vista e punti di fuga fra l'Italia e la Sardegna. E' un percorso in musica e un racconto fra i luoghi, il tempo e i suoi drammi, accompagnato da grandi pensatori e scrittori che sono stati, e sono, sardi e italiani. Esattamente come noi. 
Dove: Au Camionneur
Giovedi 18 ottobre - « Isole di scrittura : Sergio Atzeni, Andrea Camilleri »
iles
Conversazione intorno alla scrittura di questi due autori, insieme ai loro traduttori Marc Porcu e Serge Quadruppani.
Andrea Camilleri e Sergio Atzeni, due scrittori e due isole : la Sicilia per l'uno, la Sardegna per l'altro. Due scritture in cui gli idiomi si mischiano. Due modi di raccontare la storia che la storia ufficiale non puo' raccontare ; di narrare vite di donne e uomini ordinari, di avvenimenti e personaggi destinati all'oblio. Due narratori, due lingue, due terre, due metafore del mondo, due memorie della memoria. 
Dove: Maison des Syndicats  
Venerdi 19 ottobre - Incontro con Marc Porcu e Serge Quadruppani, intorno alle loro opere: traduzioni e romanzi
Dove: Libreria Totem, Schiltigheim
Alcune traduzioni di Marc Porcu:
Le fils de Bakounine (di Sergio Atzeni, La fosse aux ours et Libretto), Le cinquième pas est l'adieu (di Sergio Atzeni, La fosse aux ours), Nous passions sur la terre légers (di Sergio Atzeni, Actes Sud), Le chroniqueur sans cœur (di Francesco Abate, La fosse aux ours), Debra Libanos (di Luciano Marrocu, La fosse aux ours), L'amour à Londres et en d'autres lieux (di Flavio Soriga, Rouge inside)
Alcuni romanzi di Serge Quadruppani:
Saturne (Gallimard e Le Masque), Madame Courage (Le Masque), La disparition soudaine des ouvrières (Le Masque), A la table de Yasmina (Métailié), la Nuit de la Dinde (Métailié), Colchiques dans les prés (Actes Sud)
Les contrées magnifiques
bak
quadr
Domenica 25 novembre - Contro la violenza sulle donne
In collaborazione con il Mouvement Français pour le Planning Familial (Movimento Francese per la Pianificazione Familiare), dibattito sulla strumentalizzazione del corpo femminile e sul progetto di legge italiano contro il femminicidio. 
Dibattito e proiezione del documentario di Lorella Zanardo, Il corpo delle donne. 
Dove: MFPF
plan2
banner-video-scip
logo
Mercoledi 19 dicembre - « La cattedrale dei sogni : dal diario di Elsa Morante (1912-1985) »
Lettura di Jeanne Barbieri, in francese,  da estratti dal diario e dell'epistolario di Elsa Morante, per commemorare il centenario della nascita della scrittrice romana. 
Dove: Les savons d’Hélène
Web agency - Creazione siti web Catania